Buon Natale

Tagged: 

This topic contains 0 replies, has 1 voice, and was last updated by  buonnatale 2 weeks, 1 day ago.

Viewing 1 post (of 1 total)
  • Author
    Posts
  • #258294

    buonnatale
    Member

    I costumi celebrativi associati in vari paesi con Natale hanno un mix di temi pre-cristiani, cristiani e secolari e di origini. La tradizione popolare moderna della festa comprende il dono regalo, il completamento di un calendario dell’Avvento o una corona d’Avvento, la buon natale 2017 musica di Natale e la caroling, illuminando un Christingle, guardando un gioco di Natività, uno scambio di biglietti natalizi, servizi della chiesa, un pasto speciale e la visualizzazione di varie Decorazioni natalizie, tra cui alberi di Natale, luci natalizie, scene di nascita, ghirlande, corone, vischio e agrifoglio. Inoltre, numerosi personaggi strettamente collegati e spesso intercambiabili, conosciuti come Babbo Natale, Babbo Natale, San Nicola e Cristo, sono associati a portare doni ai bambini durante la stagione natalizia e hanno il proprio corpo di tradizioni e tradizioni.

    Poiché il dono e molti altri aspetti della festa di Natale comportano un’intensa attività economica, la vacanza è diventata un evento auguri di natale significativo e un periodo chiave di vendita per i rivenditori e le imprese. L’impatto economico di Natale è cresciuto costantemente negli ultimi secoli in molte regioni del mondo.

    Le storie di Natività di Matteo e di Luca sono prominenti nei vangeli e gli scrittori precoci biglietti di natale hanno suggerito diverse date per l’anniversario. La prima celebrazione di Natale registrata è stata a Roma nel 336. Il Natale ha svolto un ruolo nella polemica ariana del IV secolo. All’inizio del Medioevo, è stato ombreggiato dall’Epifania. La festa si ripresentò dopo l’800, quando Charlemagne fu incoronato imperatore nel giorno di Natale. Associandolo con l’ubriachezza e l’altro cattivo comportamento, i puritani vietavano il Natale nel XVII secolo. È stata restaurata come una festa legale nel 1660, ma è rimasta scoraggiante. All’inizio del XIX secolo, il Natale è stato ripreso con l’inizio del movimento di Oxford nella Chiesa anglicana. Charles Dickens e altri scrittori hanno reinventato la festa sottolineando il Natale come tempo per la famiglia, la religione, il dono e la riconciliazione sociale, in contrapposizione alla festa che era stata storicamente comune.

Viewing 1 post (of 1 total)

You must be logged in to reply to this topic.